Home » Comunità immaginate. Origini e fortuna dei nazionalismi by Benedict Anderson
Comunità immaginate. Origini e fortuna dei nazionalismi Benedict Anderson

Comunità immaginate. Origini e fortuna dei nazionalismi

Benedict Anderson

Published
ISBN :
Paperback
238 pages
Enter the sum

 About the Book 

Questo libro non è solo una storia politica dei movimenti nazionalisti. Il suo obiettivo è soprattutto quello di indagare la microfisica del sentimento di appartenenza nazionale, i suoi linguaggi, la sua genesi e la sua diffusione in ambiti culturaliMoreQuesto libro non è solo una storia politica dei movimenti nazionalisti. Il suo obiettivo è soprattutto quello di indagare la microfisica del sentimento di appartenenza nazionale, i suoi linguaggi, la sua genesi e la sua diffusione in ambiti culturali anche diversissimi tra loro. Anderson si serve di innumerevoli materiali, dalle letterature minori alla storia della stampa, per mettere a fuoco le trasformazioni che hanno accompagnato la nascita dei nazionalismi: la territorializzazione delle fedi religiose, il ruolo del capitalismo nascente e dellopinione pubblica, il nuovo rapporto tra memoria e attualità.